Lettera al mercato IVASS: Indagine coperture assicurative RC sanitaria

Lettera al mercato IVASS: Indagine coperture assicurative RC sanitaria

L’IVASS- Istituto per la Vigilanza sulle Assicurazioni, pubblica una lettera al mercato alle imprese di assicurazione che ha lo scopo di raccogliere informazioni per un’indagine statistica sulle coperture assicurative per la RC Sanitaria - Rischi localizzati in Italia.

Lettera al mercato IVASS: destinatari

L’indagine sulle coperture assicurative per la RC Sanitaria in Italia ha periodicità annuale ed è stata istituita dall’IVASS con lettera al mercato del 10 marzo 20161. Come nella precedente edizione, sono rilevate alcune informazioni integrative sui sinistri causati dal COVID-19.

L’IVASS rivolge questa lettera al mercato a:

  • Alle Imprese di assicurazione che esercitano il ramo RC Generale con sede legale in Italia;
  • Alle Rappresentanze per l’Italia delle Imprese di assicurazione con sede legale in uno Stato terzo rispetto allo S.E.E. che esercitano il ramo RC Generale in Italia;
  • Alle Imprese di assicurazione con sede legale in un altro Stato membro dello S.E.E. che esercitano il ramo RC Generale in Italia in regime di libera prestazione di Servizi;
  • Alle Imprese di assicurazione con sede legale in un altro Stato membro dello che esercitano il ramo RC Generale in Italia in regime di stabilimento.

Lettera al mercato IVASS: come inviare i dati

Le imprese dovranno segnalare le seguenti informazioni:

premi lordi contabilizzati e numero di esposti al rischio (strutture/personale sanitario) per il 2021. Per lo stesso anno, si richiede anche il totale dei premi e il numero di unità di personale sanitario assicurato relativi alle coperture specifiche per colpa grave, sottoscritte ai sensi della legge 24/2017, art. 10, comma 3;

1.per i sinistri denunciati negli esercizi dal 2010 al 2021, totali cumulati fino alla fine del 2021 relativi a:

2.1) importi pagati a titolo definitivo,

2.2) importi pagati a titolo parziale,

2.3) numero di sinistri a contenzioso,

2.4) numero di sinistri riservati in una situazione di contenzioso,

2.5) numero di sinistri senza seguito; 

2.prospettive ed eventuali ostacoli per l’operatività delle imprese nel settore della RC Sanitaria;

3.caratteristiche delle coperture assicurative nel settore della RC Sanitaria;

4.sviluppo analitico dei sinistri pagati e delle riserve per il 2020 e il 2021, per i sinistri denunciati negli anni dal 2010 al 2021;

5.per ogni singolo contratto sottoscritto dal personale sanitario nel 2021, dovranno essere prodotte alcune informazioni sull’assicurato, sul soggetto sottoscrittore e sul contratto stesso. I dettagli sulle informazioni da produrre sono riportati in appendice.

Le informazioni da segnalare relative ai rischi per COVID-19 sono le seguenti:

1.per i sinistri denunciati nel 2020 e nel 2021 attribuiti al COVID-19 sono richiesti, con aggiornamento alla fine del 2021, i totali relativi a:

1.1) numero dei sinistri pagati a titolo definitivo e dettaglio di quelli a contenzioso,

1.2) importi pagati a titolo parziale e definitivo,

1.3) numero e importi dei sinistri riservati,

1.4) numero di sinistri riservati in una situazione di contenzioso,

1.5) numero di sinistri senza seguito;

2.presenza di condizioni di esclusione specifiche e di eventuali condizioni aggravanti nei contratti a causa dei rischi da COVID-19, e segnalazione di eventuali ostacoli per l’operatività nel settore della RC Sanitaria dovuti all’emergenza COVID-19.

I dati da trasmettere saranno acquisiti tramite l’applicazione INFOSTAT esclusivamente in formato xml. La trasmissione dei dati dovrà essere effettuata nel periodo compreso tra il 15 marzo e il 29 aprile 2022. Le compagnie vigilate dall’IVASS autorizzate all’esercizio del ramo R.C. Generale e le rappresentanze di imprese estere abilitate ad operare in Italia nello stesso ramo, anche se non hanno assunto rischi da RC Sanitaria, dovranno segnalare alcune semplici informazioni indicate nel Manuale Applicativo. Per facilitare la compilazione e la trasmissione dei dati si allegano alla presente lettera:

  1. il Manuale Applicativo, contenente le istruzioni di dettaglio per l’utilizzo di INFOSTAT;
  2. una cartella excel, contenente la rappresentazione tabellare dei dati da fornire, utilizzabile come ausilio per la preparazione dei dati in formato xml;
  3. una cartella formato xlsm, utilizzabile in excel, che consente di inserire i dati richiesti direttamente nei fogli excel della cartella. Tali fogli sono convertibili automaticamente in un file formato xml, che può essere trasmesso via INFOSTAT;
  4. una cartella formato xlsm con le stesse caratteristiche di quella di cui al punto precedente. La cartella ha un formato semplificato, in quanto contiene le sole informazioni da compilare da parte delle imprese che non hanno incassato premi relativi a coperture assicurative per la RC Sanitaria nel periodo 2010- 2021.

 

Per ogni eventuale chiarimento le imprese interessate potranno prendere contatti con il Servizio Studi e Gestione Dati – Divisione Studi e Analisi Statistiche (+39 06 42133541, email: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.).

Clicca qui per accedere ai file da compilare

Ultimi articoli

Image

Cosa Possiamo fare per te?

Skin ADV