Il business delle assicurazioni di tutela legale

Il business delle assicurazioni di tutela legale

Cosa sono le polizze di tutela legale?

Ce lo spiega il nostro esperto, il docente e formatore Davide Franzini.

Cosa sono le assicurazioni di tutela legale?

Conosco le assicurazioni di tutela dal 1994, quando iniziai il primo studio di un prodotto assicurativo legale, con un nome davvero bizzarro “ Polizza Ombrello”, una copertura totale e completa di assicurazioni che garantiva tutte le spese legali, che un padre di famiglia deve sostenere nel caso di tutele dei suoi diritti e dei diritti dei componenti della sua famiglia.

Con questo articolo voglio far capire che cos’è una polizza di tutela legale, con parole adatte al nostro linguaggio, che non è di estrazione forense e nemmeno deve esserlo, ma è un linguaggio assicurativo.

Faccio questa premessa perché, comunicare in modo corretto è di fondamentale importanza per il lettore, perchè avrà una maggiore attenzione dell’argomento trattato e si appassionerà.

La polizza di tutela legale non è solo una semplice polizza risarcitoria di spese legali, ma un prodotto/servizio che intreccia nel suo interno moltissime soluzioni, nel momento in cui un soggetto si trova nella situazione di dover rivolgersi ad un’ avvocato.

Le ragioni che spingono un soggetto a dover ricorrere alla difesa o alla tutela dei suoi diritti sono:

  • Procedimento penale per un fatto colposo;
  • Danno extracontrattuale attivo o passivo;
  • Vertenza contrattuale di beni o di servizi.

Questi sono i tre pilastri che devi sempre tenere a mente quando si parla di polizza di tutela.

Che cos'è un procedimento penale? La storia di Alessandra

Come puoi già carpire dalla parola procedimento, è una procedura che ha un’ inizio e una fine.

L’ esempio pratico che ci vede coinvolti tutti, in veste di automobilista è il classico incidente d’auto passivo con feriti gravi.

Ti racconterò una storia di Alessandra una mia assicurata che nella giornata di domenica 19/09/2021 dopo aver fatto la spesa al supermercato riprende l’auto dal parcheggio e in una manovra del tutto involontariamente investe una ciclista.

Torto pieno, ma questo è il minimo.

La ciclista è finita in ospedale con una costola rotta e una ginocchio messo male, questa è la prognosi dell’ospedale maggiore di Borgo Trento a Verona, che aggiunge che i tempi di guarigione sono oltre i 40 giorni.

Quindi cosa è arrivato ad Alessandra nella cassetta della posta?

Un’avviso di garanzia da parte della Procura della Repubblica che la cita come indagata nel procedimento penale n 111236 per lesioni colpose nei confronti della Signora Leda, il giorno 19/09/2021 alle ore 17.45.

La procedura inizia in ospedale quando il medico di turno invia la documentazione all’organo di polizia che si trova proprio nei pressi dell’ospedale.

La polizia deve comunicare l’accaduto alla Procura ed ecco che ha inizio l’incubo, perché Alessandra deve difendersi solamente tramite l’ausilio di un Legale specializzato in questo tipo di problematica di tipo Penale.

Ma Alessandra non vive male questa situazione di forte imbarazzo che gli ha anche causato il ritiro della patente, perché ha tutte le spese legali e processuali garantite da una polizza di tutela legale, stipulata in precedenza.

Oltre alla parte risarcitoria, la Compagnia di assicurazioni specializzata, fornirà ad Alessandra un’avvocato Penalista di successo in questi tipi di procedure, e sosterà tutte le spese che ammontano per questi tipi di Procedura intorno ai 5.000,00.

Come puoi capire dal racconto se Alessandra non avesse stipulato una polizza di tutela legale, avrebbe avuto dei forti rompicapo notturni perché la sola polizza di Responsabilità civile auto avrebbe risarcito solo la parte patrimoniale, alla Signora Leda.

Qual è la formula per far comprendere al tuo cliente il valore della polizza di tutela legale?

La formula vincente per vendere e far capire questo tipo di contratto è solo una: essere e far rendere consapevole l’assicurato, tramite l’esempio di Alessandra.

I vantaggi per l’Intermediario sono:

  • Maggiore consapevolezza e professionalità nei confronti di una nuova polizza;
  • Maggiore produzione;
  • Maggiori provvigioni;
  • Un dialogo profondo con l’assicurato che conosce il classico l’intermediario assicurativo generalista.

Spero con questo Articolo di averti chiarito che cos’è una polizza di tutela legale, e qual’ è il suo punto di forza e i vantaggi che ne ha il nostro assicurato nel momento del bisogno.

Al prossimo articolo dove tratterò l’argomento del danno Extracontrattuale attivo e passivo.

Nel frattempo non perdere colpi, e prenota il mio nuovo libro andando sul link qui sotto.

www.davidefranzinilegal.it/libro-la-polizza-inutile/

Potrebbe interessarti:

---> News

---> Fare Rete

---> Chiedi all'esperto

---> Enti & Associazioni

---> Sezione Consumatore

Ultimi articoli

Image

Cosa Possiamo fare per te?

Skin ADV