Aprire una sub agenzia assicurativa: le 3 cose da fare

Aprire una sub agenzia assicurativa: le 3 cose da fare

In questo articolo le tre fasi da seguire per aprire una sub agenzia di assicurazione in Italia.

Aprire una sub agenzia assicurativa: le 3 cose da fare

Queste le tre fasi: 

Prima fase: Diventa un Intermediario sezione E 

L'Intermediario Assicurativo iscritto nella sez. E (Registro Unico degli Intermediari dell’IVASS), è colui che vende i prodotti di una compagnia di assicurazioni, acquisendo, incrementando e mantenendo la clientela.

Guida completa per iscriverti alla sezione E del RUI

Scopri il corso FIAss 60 ore

L'Intermediario Assicurativo iscritto in sezione E, lavora alle dipendenze di un Agente Assicurativo (Intermediario sezione A del RUI) o un Broker Assicurativo (Intermediario sezione B del RUI), senza l'Intermediario principale, infatti, non è possibile iscriversi al RUI in sezione E.

Il collaboratore si occupa, inoltre, di promuovere i contratti per conto dell’agenzia, di gestire l’incasso delle polizze e del portafoglio dell’agenzie percependo come remunerazione una percentuale sui prodotti venduti. l'Intermediario iscritto nella sez. E non ha potere di firma per le polizze assicurative.

Image

Come iscriversi in sezione E del RUI?

Colui che vuole diventare Intermediario Assicurativo iscritto nella sez. E, secondo l'ultimo Regolamento IVASS 40/2018, deve effettuare una formazione professionale, nei 12 mesi antecedenti alla data di presentazione della domanda di iscrizione o di inizio di attività, con corsi non inferiore a 60 ore svolti in aula o con le modalità equivalenti (videoconferenza; webinar; e-learning), riconosciuti dall'IVASS. 

Scopri il corso FIAss 60 ore

Ottenuto l'Attestato IVASS, verificati i requisiti di onorabilità e professionalità, l'Agente o il Broker ne richiederà l'iscrizione al RUI IVASS. Nella domanda d'iscrizione alla sezione E del RUI il richiedente dichiara, tra l'altro, di aver accertato che i soggetti da iscrivere hanno effettuato il versamento della Tassa di Concessione Governativa prevista dalla normativa vigente di € 168,00. L'IVASS entro 45 giorni provvede all'iscrizione nella sezione E del RUI.

E da quel momento l'Intermediario Assicurativo può operare.

Seconda fase:  procedure fiscali e amministrative 

Le procedure fiscali ed amministrative da seguire sono:

  • Aprire una partiva IVA e Conto Fiscale presso l'Agenzia delle Entrate. L’apertura del conto servirà ad effettuare velocemente i versamenti di imposta o ricevere eventuali rimborsi dovuti;
  • Iscriversi presso il registro delle imprese presso la Camera di Commercio, alla quale va presentato il mandato da parte della compagnia di assicurazione;
  • Richiedere l'autorizzazione al Ministero delle Attività Produttive;
  • Aprire le relative posizioni su INPS e INAIL;
  • Comunicare al Comune territorialmente competente l'inizio delle attività e richiedere allo stesso ente l'autorizzazione all'esposizione dell'insegna.

 

Image

Terza fase: acquisire competenze e conoscenze del settore assicurativo

Per il successo della tua agenzia di assicurazione molto importante è la conoscenza della materia: la tua clientela dovrebbe essere rassicurata dalla tua professionalità e dalla tua competenza, data da una pregressa esperienza e dal superamento dell'esame abilitante.

Molto importante è individuare la zona e il territorio adatto per il tuo ufficio, che deve essere ben posizionato, facilmente accessibile, accogliente. 

Una volta individuato l'ufficio ideale, fondamentale, nel rapporto con i tuoi primi clienti, è la cosiddetta fidelizzazione: rendere fedeli i tuoi clienti, creando quel rapporto di fiducia che li riporterà ad acquistare. Per far questo è necessario offrire prezzi concorrenziali con gli standard del mercato, avere doti organizzative e tenersi costantemente aggiornato su tutti i trend del settore.

Aprire una sub agenzia assicurativa è di solito il primo passo per intraprendere la carriera nel settore delle assicurazione. Si entra in contatto diretto con l’agente assicurativo e l’esperienza accumulata promuovendo i prodotti proposti dall’intermediario sarà fondamentale per costruire la propria carriera e diventare quindi Agente o Broker Assicurativo. 

Potrebbe interessarti:

---> News

---> Fare Rete

---> Chiedi all'esperto

---> Enti & Associazioni

---> Sezione Consumatore


Image

Ultimi articoli

Image

Cosa Possiamo fare per te?

Skin ADV