YOLO accelera nella strategia phygital

yolo-accelera-nella-strategia-phygital

Al via una serie d’iniziative per sostenere, attraverso il digitale, lo sviluppo commerciale e la gestione operativa degli intermediari professionali.

YOLO accelera nella strategia phygital

Webinar, incontri sul territorio, incremento dei servizi e del portafoglio d’offerta. YOLO accelera nell’integrazione dell’insurtech nel modello di distribuzione e gestione degli Intermediari Professionali (c.d. phygital).   

Nei giorni scorsi è partito un programma di webinar per aggiornare sull’evoluzione dell’insurtech, illustrare le novità del portafoglio polizze, i servizi offerti da YOLO attraverso la Casa dell’Intermediario (l’area del sito internet riservata ad agenti e broker), i sistemi d’incentivazione commerciale e i contest.

Gli incontri con gli intermediari si svolgeranno anche sul territorio. Il primo incontro si è tenuto a Matera, il prossimo sarà a Verona, 10 maggio, nell’ambito di un evento organizzato dall’ULIAS (associazione che raduna gli intermediari iscritti alla sezione E del RUI). Sono in via di definizione altre tappe con l’obiettivo di coprire le diverse aree del Paese.

Le iniziative si collocano nel percorso avviato con la costituzione di YOLO Insurance Network (YIN), la piattaforma digitale nata nel 2022 per valorizzare il solido posizionamento che gli intermediari professionali detengono nel mercato assicurativo incrementandone l’efficienza operativa e il portafoglio di offerta sia con prodotti nativi digitali, sia con polizze tradizionali ridisegnate in chiave digitale.

Sono 534 gli intermediari professionali che hanno fin qui aderito a YIN (+19% rispetto a dicembre 2023), tipicamente strutture di piccole e medie dimensioni distribuite in modo uniforme su tutto il territorio nazionale.

I dati più recenti (31 marzo) indicano che le prime cinque regioni per raccolta premi sono Toscana (28%), Lombardia (14%), Piemonte (10%), Liguria (10%) e Veneto (8%), con un premio medio di circa 500 euro. Il 33% degli accessi alla piattaforma genera almeno un preventivo, il 34% dei preventivi si converte in polizze sottoscritte (+18% rispetto a dicembre 2023). Le funzioni della piattaforma più apprezzate sono la firma digitale della documentazione e la possibilità d’ingaggiare i clienti con strumenti di comunicazione che intensificano la frequenza d’interazione.

Gianluca De Cobelli, co-fondatore e CEO di YOLO Group S.p.A., ha dichiarato: “L’attenzione fin qui dimostrata verso la nostra piattaforma dimostra che il phygital è un modello funzionale alle caratteristiche distributive del mercato assicurativo italiano. YOLO ne ha fatto un elemento centrale della strategia di sviluppo e punta, per questo, ad arricchire servizi e portafoglio d’offerta. L’obiettivo è rendere YIN un riferimento primario per innovare l’attività d’intermediazione”.

Potrebbe interessarti:

---> News

---> Fare Rete

---> I Pareri dei Consulenti

---> Enti & Associazioni

---> Sezione Consumatore

Ultimi articoli

Image

Cosa Possiamo fare per te?

© 2012 Intermediari Assicurativi - IAss Copyright UniFAD s.r.l. - PI./CF.: 01967470681 – C.S. €20.000,00 i.v. - www.unifad.it
Skin ADV