Rc auto contraffatte: IVASS segnala W.R. Berkley Insurance

Rc auto contraffatte: IVASS segnala W.R. Berkley Insurance

L’IVASS ha pubblicato sul proprio sito il Comunicato stampa del 25 Giugno 2014 attraverso cui rende noto un nuovo caso di polizze rc auto contraffatte.

Rc auto contraffatte: IVASS segnala W.R. Berkley Insurance

Questa volta la compagnia indagata è W.R. Berkley Insurance, società britannica abilitata ad operare in Italia in regime di libera prestazione di servizi ma non nella responsabilità civile auto obbligatoria.
La stessa società dichiara di aver riscontrato la circolazione di polizze rc auto contraffatte intestate a W.R. Berkley Insurance (Europe) Limited emesse per veicoli immatricolati in Italia.
Pertanto, l’eventuale stipulazione di contratti con la suddetta società comporta, per i consumatori, l’inesistenza di copertura assicurativa e, per gli intermediari responsabili della trattativa, lo svolgimento di attività non consentita dalle normative vigenti.

A tal proposito, per evitare di sottoscrivere polizze rc auto contraffatte, l’IVASS raccomanda a tutti i consumatori di consultare sempre il sito ufficiale dell’Istituto di Vigilanza dove è possibile visionare:

- gli elenchi delle imprese italiane ed estere ammesse ad operare in Italia;
- l’elenco degli avvisi relativi a “Casi di contraffazione o società non autorizzate”;
- il Registro Unico degli Intermediari assicurativi e l’elenco degli Intermediari dell’Unione Europe.

E’possibile trovare informazioni aggiornate sui recenti casi di polizze rc auto contraffatte anche nella nostra sezione “Segnalazioni su compagnie”.

Potrebbe interessarti:

---> Sezione Consumatori

---> Guida Reclami IVASS

---> Glossario Assicurativo

 

Ultimi articoli

Image

Cosa Possiamo fare per te?

Skin ADV