IVASS: avvio procedimento cancellazione intermediari inoperativi

IVASS: avvio procedimento cancellazione intermediari inoperativi

L’IVASS- Istituto per la Vigilanza sulle assicurazioni, ha annunciato che avvierà il procedimento di cancellazione per gli Intermediari Assicurativi inoperativi. Scopri come fare se desideri bloccare questo procedimento per la tua iscrizione al RUI – Registro Unico degli Intermediari Assicurativi.

IVASS: avvio procedimento cancellazione intermediari inoperativi

In base al Regolamento IVASS 40/2018, l’IVASS può procedere alla cancellazione dal RUI, per mancato esercizio dell’attività senza giustificato motivo per oltre tre anni.

I destinatari dell’avvio del procedimento sono indicati in questi elenchi (Per accedere all'ultimo procedimento di cancellazione, vai sulla sezione Procedimenti conclusi e clicca su anno 2021)

Sulla base della normativa attualmente in vigore, la cancellazione non comporta la perdita del requisito per poter richiedere in qualsiasi momento la reiscrizione nel RUI.

Nel momento in cui vi sia un giustificato motivo che ha determinato l’inattività per tre anni, è possibile fare richiesta all’Istituto tramite una dichiarazione sostitutiva.

La dichiarazione, con fotocopia di documenti di identità, o altri documenti che possano accertare la richiesta, dovrà essere inviata entro il 2 luglio 2021, tramite posta certificata (PEC) all’indirizzo Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo. avendo cura di specificare nell’oggetto: numero iscrizione - Cognome/Nome o Ragione sociale – cancellazione inoperativi 2021.

Passato il 02 luglio, l’IVASS procederà con la cancellazione dal RUI.

Potrebbe interessarti:

---> News

---> Fare Rete

---> Chiedi all'esperto

---> Enti & Associazioni

---> Sezione Consumatore

 

Ultimi articoli

Image

Cosa Possiamo fare per te?

Skin ADV