1. Skip to Menu
  2. Skip to Content
  3. Skip to Footer
Genialpiù

GoogleFacebookTwitter

News Intermediari

Sindacato Intermediari Assicurativi Sezione E del RUI: ULIAS

Sindacato Intermediari Assicurativi Sezione E del RUI: ULIAS - 5.0 out of 5 based on 1 vote
Valutazione attuale:  / 1
ScarsoOttimo 

sindacato-intermediario-sezione-e-ruiULIAS - Unione Liberi Intermediari di Assicurazione per la sezione E del RUI

ULIAS, Unione Liberi Intermediari di Assicurazione per la sezione E del RUI, è una libera associazione senza scopo di lucro, che ha come scopo la predisposizione e l'attuazione di iniziative e di attività, l'erogazione di servizi, indirizzati allo studio, all'aggiornamento, alla crescuta di immagine dei professionisti e intermediari iscritti al RUI.

Tutte le informazioni su ULIAS, il sindacato per gli Intermediari sezione E.

ULIAS: il Sindacato per gli Intermediari sezione E

ULIAS è un organismo apartitico, culturale, etico, libero, autonomo.

Ha sede in Italia, in particolare nasce a Catania nel 2011: un gruppo di subagenti si confronta sulle problematiche del settore, la crisi economica e il calo di produttività. Da quell'inizio, il numero degli associati cresce sempre di più, fino al 2013 dove ULIAS sposta la sua sede a Roma.

Nel 2016 ULIAS diventa sindacato e firma il primo Contratto Collettivo Nazionale di Lavoro come parte datoriale, contribuendo a creare la Categoria degli Intermediari di sezione E.

Il primo contratto collettivo di lavoro per i dipendenti degli Intermediari Assicurativi sezione E: il panorama assicurativo, infatti, è caratterizzato da un presenza massiccia di piccole e medie imprese che non riescono ad uscire da una crisi congiuturale. ULIAS ha voluto fortemente un Nuovo Contratto di Lavoro per i Dipendenti che possa fornire sostenibilità a tutto il sistema, in un ottica di professionalità e di centralità nel ruolo nel rapporto di fiducia con i clienti/consumatori.

ULIAS: principi e finalità

In diretta attuazione di tali scopi di ULIAS potrà svolgere le seguenti attività:

  • unire e rappresentare gli intermediari che credono nelle regole del mercato, nei valori della solidarietà, nel principio della sussidiarietà, in un quadro di leale competizione;
  • rappresentare gli interessi degli associati presso le istituzioni, le organizzazioni politiche,economiche, sociali, sindacali sia in Italia che all’estero;
  • favorire ed incrementare la presenza degli intermediari negli organismi di rappresentanzasociale, pubblici e privati;
  • organizza seminari di studio, ricerche, convegni su temi economici e sociali di interesse generale, promuove accordi di carattere economico nell’interesse degli associati;
  • promuove la fornitura di servizi di consulenza, assistenza e informazione agli associati, quali quelli tributari, legali, amministrativi, previdenziali, assistenziali, informatici, commerciali e quanti altri occorrenti, anche mediante la costituzione di appositi enti o società;
  • assume iniziative volte alla qualificazione e all’aggiornamento professionale degli intermediari;
  • costituire strutture organizzative idonee a compiere operazioni economiche, finanziarie ed immobiliari, promuovere la costituzione di società, istituti, associazioni, fondazioni ed enti di qualsiasi natura giuridica, in osservanza delle norme in materia, svolge attività editoriale dotandosi di agenzie di stampa ed organi di informazione, con esclusione dell’attività di pubblicazione di quotidiani;
  • stipulare accordi, contratti collettivi di lavoro, accordi di programmazione decentrata e/o negoziata ed intese di interesse generale in uno o più settori merceologici;
  • tutelare in tutte le sedi gli interessi e la dignità della Associazione, delle Associazioni aderenti e dei loro associati ed iscritti;
  • costituire e coordinare associazioni, enti bilaterali di rappresentanza , società, anche di capitali, strumentali al perseguimento dei propri scopi per la difesa ed il patrocinio dei diritti e degli interessi dei propri associati ed iscritti;
  • promuove l’istituzione di sedi di rappresentanza e coordinamento sul territorio nazionale e all’estero;
  • svolgere un ruolo di rappresentanza professionale e datoriale in ogni ambito culturale, tecnico, scientifico, giuridico e legislativo al fine della miglior qualificazione della professione e delle competenze degli Associati, sempre nel rispetto dei principi e delle Normative Italiane e dell’Unione Europea in materia di Intermediazione Assicurativa;
  • favorire la nascita o la adesione a contratti di lavoro specifici;
  • favorire la nascita o la adesione ad accordi nazionali di rappresentanza professionale e datoriale;
  • favorire la qualificazione professionale anche tramite un sistema di attestazione e certificazione delle competenze professionali dei propri Associati; altresì, promuovere la costituzione di comitati di indirizzo e sorveglianza sui criteri di valutazione e rilascio dei sistemi di qualificazione e competenza professionali anche secondo quanto previsto dal Sistema Europeo delle Qualifiche EQF;
  • promuovere, anche attraverso specifiche iniziative, la formazione permanente dei propri iscritti, adottando un codice di condotta ai sensi dell’art. 27-bis del Codice del Consumo, di cui al Decreto Legislativo 6 settembre 2005 n. 206 e successive modificazioni ed integrazioni, vigilano sulla condotta professionale degli Associati e stabiliscono le sanzioni disciplinari da irrogare agli Associati per le violazioni del medesimo codice;
  • ogni altra iniziativa che il Consiglio Direttivo riterrà utile e necessaria per attuare gli scopi dell’Associazione.

Clicca qui per accedere al Codice Deontologico ULIAS

ULIAS: chi può iscriversi?

Possono far parte dell’associazione i professionisti e intermediari iscritti al RUI , siano essi persone fisiche o costituiti in società di persone o di capitali, che siano in possesso dei seguenti requisiti:

a) essere cittadini italiani o cittadini di uno degli Stati membri della Comunità Economica Europea, ovvero stranieri residenti nel territorio della Repubblica Italiana;
b) godere dell’esercizio dei diritti civili;
d) deve essere in possesso del titolo di studio di scuola secondaria di primo grado o equipollente;
e) deve essere iscritto presso la Camera di Commercio competente per territorio;
Il Consiglio Direttivo stesso che si riserva di compiere, in qualsiasi momento, controlli e/o accertamenti su quanto dichiarato dall’aderente al momento della richiesta di adesione e la vigenza di tali requisiti. Ogni Associato ha diritto ad un solo voto e potrà essere portatore di non più di tre deleghe.

Clicca qui per conoscere gli eventi istituzionali ULIAS

Clicca qui per conoscere gli eventi associativi

ULIAS contatti

Lungotevere Flaminio n.21  Roma 

Ufficio aperto ore 09:00 -12:30
 
email This email address is being protected from spambots. You need JavaScript enabled to view it.
 
sito ufficiale https://ulias.it
 
Telefono 0687679400
 
Link utili:
 
 
 
 
 

       Seguici sulle nostre pagine social

                         Facebook

                         LinkedIn

 

 

 

AREA Aree monotematiche

Glossario Il glossario assicurativo di IAss

News

Attività dell'IVASS

Guida Intermediario

Normative

Consulenza

Contatti

Link Utili

IAss - Redazione

Telefono Informazione Corsi IAss 085 8421966 Numero

Risponde New Way Web Agency
Mail per informazione corsi AssicurativiThis email address is being protected from spambots. You need JavaScript enabled to view it. 

Iscriviti alla Newsletter

Iscriviti alla Newsletter per ricevere le notizie sull'IVASS, le informazioni utili per gli Intermediari, le scadenze e ogni mese per te l'Agenda dell'Intermediario Assicurativo

Partner Assicurativo

Formazione - Info

Servizi per Intermediari

Sponsor IAss


Software per intermediari assicurativi


Software per intermediari assicurativi

Mappa Lavoro

 

mappa-lavoro