Insurtech: Daskal - EasySend dice addio alla carta per la gestione e l'indennità dei sinistri

  • Stampa
Valutazione attuale:  / 0
ScarsoOttimo 

easysend-piattaforma-gestione-indennità-sinistriInsurtech: Daskal e la gestione e l'indennità dei sinistri 

Nuovo appuntamento della nostra rubrica dedicata all'Insurtech, l'ondata di trasformazione che sta invadendo il mondo assicurativo. 

Come, la start up israeliana EasySend che ha dimunuito l'utilizzo del cartaceo nella gestione e l'indennità del sinistro, attraverso la creazione di una piattaforma.

EasySend riduce il cartaceo per la gestione e l'indennità del sinistro

Un'idea davvero innovativa quella della Start Up EasySend che ha deciso di eliminare il cartaceo nella gestione e l'indennità del sinistro.

 

Gli Intermediari spendono fino all'80% del loro premio totale per la gestione e l'indennità del sinistro. Una parte delle spese del processo di reclamo è causato da inefficienze di processi nella raccolta dati, gestiti con moduli cartacei. Questo sistema si traduce in dati incompleti, una poca trasparenza e una difficile gestione dei reclami.

 

EasySend propone la soluzione: la creazione di una piattaforma che consente alle banche e le compagnie assicurative affiliate di convertire il cartaceo in eForm, senza essere al corrente del codice HTML.

 


Ad oggi, la piattaforma conta più di 50 dipendenti e 45 clienti sparsi in tutto il mondo. La piattaforma di EasySend permette di creare dei moduli digitali personalizzati e reattivi.

 

Il ceo e co-founder di EasySend, Tal Daskal, ha spiegato che "Grazie alla nostra piattaforma, i processi basati su carta vengono ridimensionati e trasformati in flussi di lavoro digitali. Il tutto sfruttando il nostro algoritmo di machine learning basato sull'intelligenza artificiale. Il nostro builder consente alle aziende di creare non solo semplici moduli web, ma anche percorsi interattivi e adattivi per i clienti."

La start up Easy Send, dal suo debutto nel 2016, oggi conta il 90% delle compagnie finanziarie e assicurative israeliane, nonchè da alcune delle maggiori società finanziarie statunitensi e tedesche.

 

Link utili:

Insurtech: il nuovo approccio tecnologico nel settore assicurativo

News Intermediari Assicurativi

Guida per gli Intermediari Assicurativi

 

       Seguici sulle nostre pagine social

                         Facebook

                         LinkedIn