1. Skip to Menu
  2. Skip to Content
  3. Skip to Footer

GoogleFacebookTwitter

Articoli

Procedure per l'iscrizione all'esame Isvap per Agenti e Broker

Procedure per l'iscrizione all'esame Isvap per Agenti e Broker - 5.0 out of 5 based on 17 votes
Valutazione attuale:  / 17
ScarsoOttimo 

logo-ivassPreparati all'esame Isvap per iscrizione al RUI Agenti e Broker: clicca qui per il corso!
GUIDA AGGIORNATA IL 15/12/2016

Sulla base del "PROVVEDIMENTO N. 54 DEL 6 DICEMBRE 2016"
Scarica il Provvedimento IVASS n°54 PDF

ISCRIZIONE ALL'ESAME CON INVIO TELEMATICO ENTRO IL 21/03/2017 entro le 12:00

Di seguito una piccola guida per iscriversi all'esame Isvap per l'iscrizione alla sezione A o B del Rui 2012-2013.
L'IVASS ha annunciato l'esame annuale per Agenti o Broker con il PROVVEDIMENTO N. 54 DEL 6 DICEMBRE 2016

Requisiti per l’ammissione all'esame Isvap per Agenti e Broker

Il possesso, alla data di scadenza del termine per la presentazione della domanda di ammissione, del titolo di studio non inferiore al diploma di istruzione secondaria superiore, rilasciato a seguito di corso di durata quinquennale oppure quadriennale integrato dal corso annuale previsto per legge, o di un titolo estero equipollente.

Domanda di ammissione all'esame Isvap per Agenti e Broker
Quest'anno la domanda dovra essere effettuata online dal sito www.ivass.it 
E' possibile effettuare l'iscrizione online dal sito dalle ore 12:00 del 14/02/2017 fino alle ore 12:00 del 21/03/2017)

Scadenza per la presentazione della domanda: La procedura di compilazione ed invio on-line della domanda dovrà essere completata entro le dodici del 21/03/2017

COME ISCRIVERSI E COMPILARE LA DOMANDA:

RACCOMANDAZIONI : Leggere bene e con attenzione l’intero Provvedimento Scarica il Provvedimento IVASS n° 54 PDF 

  1. Per accedere all’esame è indispensabile avere un titolo di studio non inferiore al diploma di istruzione secondaria superiore (cinque anni).
  2. DOMANDA da presentare entro e non oltre le ore 12 del 21/03/2017 (quarantacinquesimo giorno dalla data di inizio delle iscrizioni) “esclusivamente per via telematica” all’indirizzo www.IVASS.it
  3. La domanda deve essere “completata” di tutte le voci come previsto dall’articolo 2. comma 3) del provvedimento.
  4. La marca da bollo di € 16,00 da acquistare subito  non dovrà essere consegnata al momento dell’identificazione prima della prova d’esame (articolo 2. comma 4. lettera H. del Provvedimento). 
  5. La data d’esame, l’orario e il luogo saranno comunicati successivamente alla scadenza del termine della presentazione delle domande e comunque entro novanta giorni dalla data di scadenza del termine per la presentazione della domanda.
  6. Indicare nella domanda la prova alla quale si intende partecipare (una delle tre):
    • Modulo assicurativo (come previsto dall’artico 9. comma 4. del Regolamento ISVAP 5/2006)
    • Modulo riassicurativo (come previsto dall’articolo 9. comma 5 del Regolamento ISVAP 5/2006)
    • Modulo assicurativo e riassicurativo (come previsto dall’articolo 9. comma 4 e 5 del Regolamento ISVAP 5/2006)
  7. Il giorno dell’esame scritto dovranno essere confermate tutte le informazioni inviate con la domanda tramite un'apposita dichiarazione esibendo un documento di riconoscimento in corso di validità
  8. ogni variazione di recapiti dovrà essere comunicata all'IVASS all'indirizzo "This email address is being protected from spambots. You need JavaScript enabled to view it."

Ricevuta della domanda di iscrizione informatica all'IVASS:

In fase di inoltro della domanda, l’applicazione informatica attribuirà alla stessa il numero identificativo univoco dell’istante composto dal codice della prova e dal numero di protocollo. Tale numero dovrà essere citato per qualsiasi successiva comunicazione. Al termine della procedura di presentazione della domanda di ammissione, l’applicazione informatica consentirà la stampa del modulo di domanda riportante gli estremi identificativi sopraindicati. Lo stesso modulo sarà inviato via posta elettronica al candidato all’indirizzo utilizzato in fase di registrazione al portale a conferma dell’intervenuta iscrizione. Il modulo della domanda, così come compilato dal candidato, sarà stampato dall’ISVAP e sottoposto al candidato, per la sottoscrizione al momento dell’identificazione il giorno dello svolgimento dell’esame scritto di cui all’articolo 5.

Il giorno dell'esame IVASS:

Il giorno dello svolgimento dell’esame di cui all’articolo 5, al momento dell’identificazione, il candidato sottoscrive la dichiarazione sostitutiva relativa alla domanda di partecipazione previa:

a) esibizione di un documento di riconoscimento in corso di validità;

Cause di esclusione dall'esame Isvap

1. Sono esclusi dalla partecipazione alla prova di idoneità i candidati che:

a) alla data di presentazione della domanda di ammissione, non siano in possesso del requisito di cui all’articolo 1, comma 2;
b) il giorno dello svolgimento dell’esame di cui all’articolo 5, non esibiscano un documento di riconoscimento in corso di validità o rifiutino di sottoscrivere la dichiarazione sostitutiva relativa alla domanda di partecipazione.

Prove e materie dell'esame IVASS

L'esame IVASS consta di una prova scritta articolata in un questionario a risposta multipla e a scelta singola.

La prova scritta per il Modulo assicurativo, verte sulle materie di seguito elencate:

  • diritto delle assicurazioni, inclusa la disciplina regolamentare emanata dall'Istituto;
  • disciplina della previdenza complementare
  • disciplina dell’attività di agenzia e di mediazione;
  • tecnica assicurativa (rami vita e danni);
  • disciplina della tutela del consumatore;
  • nozioni di diritto privato;
  • nozioni di diritto tributario riguardanti la materia assicurativa e la previdenza complementare.

La prova scritta per il Modulo riassicurativo, verte sulle materie di seguito elencate

  • disciplina del contratto di riassicurazione e tipologie di riassicurazione;
  • tecnica riassicurativa.

La prova scritta per il Modulo assicurativo e riassicurativo, verte sulle materie del modulo assicurativo più il modulo riassicurativo.

 

Preparati all'esame Isvap per iscrizione al RUI Agenti e Broker: clicca qui per il corso!

 

Visualizza le domande della prova scritta dell'esame Isvap 2007

Visualizza le domande della prova scritta dell'esame Isvap 2006

Data e luogo della prova scritta

La data, il luogo e l’orario dell’esame scritto saranno comunicati, successivamente alla scadenza del termine per la presentazione delle domande di ammissione e comunque entro novanta giorni dalla data di pubblicazione del presente provvedimento, nella Gazzetta Ufficiale della Repubblica italiana – 4a Serie Speciale “Concorsi ed Esami” e sul sito dell’ISVAP all’indirizzo www.isvap.it. Tale comunicazione assume valore di notifica a tutti gli effetti di legge.

Svolgimento dell'esame Isvap

I candidati, i quali non siano stati esclusi dalla prova di idoneità ai sensi dell’articolo 3, sono ammessi a sostenere l’esame scritto e sono tenuti a presentarsi nel giorno e nel luogo stabiliti ai sensi dell’articolo 5 muniti di quanto previsto dall’articolo 2 comma 5.

Il tempo assegnato ai candidati per lo svolgimento dell’esame scritto è comunicato dalla Commissione prima del suo inizio.Il tempo assegnato per lo svolgimento della prova scritta è indicato in calce al questionario.

Prima dell’inizio dell’esame scritto, la Commissione procede in forma pubblica al sorteggio della lettera alfabetica a partire dalla quale vengono ordinati gli elenchi dei candidati per il calendario dell’esame orale.

Per lo svolgimento dell’esame scritto non è ammessa la consultazione di vocabolari e dizionari, di testi, né l'utilizzo di telefoni cellulari e di supporti elettronici o cartacei di qualsiasi specie. L'inosservanza di tali disposizioni, nonché di ogni altra disposizione stabilita dalla Commissione esaminatrice per lo svolgimento dell’esame, comporta l'immediata esclusione dall’esame.

L’esame si intende superato dai candidati che abbiano riportato una votazione non inferiore a sessanta centesimi (60/100).

Esito dell’esame 

L’esito dell’esame sarà reso disponibile sul sito dell'IVASS previo inserimento delle credenziali di accesso personali assegnate.

Commissione esaminatrice

La Commissione esaminatrice della prova di idoneità è nominata dall’IVASS con proprio provvedimento una volta scaduto il termine per la presentazione delle domande di ammissione. Nel provvedimento viene altresì nominato un membro supplente per ciascuna delle categorie di membri di cui al comma 2.

La Commissione è composta da:

a) due dirigenti dell’IVASS, di cui uno con funzioni di presidente;
b) due funzionari dell’IVASS;
c) due docenti universitari in una delle seguenti discipline:
- diritto privato;
- diritto civile;
- diritto commerciale;
- diritto delle assicurazioni.

Le funzioni di segreteria sono svolte da due dipendenti dell’IVASS.

Il presidente della Commissione esaminatrice può suddividere la Commissione in due sottocommissioni, ciascuna composta da un dirigente dell’IVASS, con funzioni di presidente, da un funzionario dell’IVASS e da un docente universitario. Il presidente della Commissione ripartisce tra le due sottocommissioni i compiti assegnati alla Commissione per l’espletamento delle prove scritte ed orali.

 

NB: questa guida riassume il Provvedimento IVASS n° 54 ma non ha l'intento di sostituirlo. Sei invitato a scaricare il provvedimento IVASS e stamparlo e leggerlo con attenzione presente a questo indirizzo PROVVEDIMENTO IVASS 54.

ATTENZIONE E' DISPONIBILE IL "CORSO PER LA PREPARAZIONE ALL'ESAME ISVAP PER AGENTI E BROKER" CHE COPRE L'INTERO PROGRAMMA CHE SEGUE MAGGIORI INFO QUI

AREA Aree monotematiche

Glossario Il glossario assicurativo di IAss

News

Attività dell'IVASS - ISVAP

Guida Intermediario

Normative

IAss Lavoro

Consulenza

Contatti

Link Utili

Partner Assicurativo

Formazione - Info

Servizi per Intermediari

Sponsor IAss


Software per intermediari assicurativi

Mappa Lavoro

 

mappa-lavoro

 

Iscriviti alla Newsletter

ISCRIVITI per ricevere tutte le novità sui CORSI IVASS, INTERMEDIARI ASSICURATIVI, MEDIATORI CREDITIZI... E TANTO ALTRO